Homepage

Km4City al Campus Innovazione, 24 Settembre: Modelli e Strumenti per sviluppare Applicazioni con Opendata

Giovedi 24 Settembre in orario 9.30 – 13 interverrà presso i Campus Innovazione in Via del Campo d’Arrigo 42/r, 50131 – Firenze.
 
Il Prof. Nesi (coordinatore di Km4City, RESOLUTE, Sii-Mobility) del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Firenze per introdurci all’uso degli strumenti disponibili per utilizzare i set opendata (sia quelli rilasciati dal Comune di Firenze, sia quelli rilasciati da altri soggetti).

 
Programma previsto:

– Il sistema Km4City rilasciato da DISIT Lab ( Km4city provides a collection of models and tools for smart city developers and administrators) http://www.disit.org/km4city

– Come sviluppare applicazioni e servizi utilizzando opendata
 

I partecipanti sono invitati a portarsi il proprio notebook per sperimentare durante la mattinata gli strumenti che verranno presentati.
  Km4City: Knowledge Model 4 the City molti dati + km4city == + conoscenza e servizi

Dati statici e dinamici Obiettivi e Progetti La sfida dell’aggregazione Servizi per l’accesso ai dati Lo Sviluppo di Applicazioni Web e mobile … segue tutorial per lo svilupp....



Km4City: Service Map, API Version 1, presentation
Campus Innovazione Comune di Firenze 2015 http://campusinnovazione.it/24-settembre-modelli-e-strumenti-per-svilupp... API per lo sviluppo di applicazioni Km4City








Codice Sorgente FODD2015. Android e iOS, update Sett 2015
Licenza e termini d’uso Questa applicazione ha carattere meramente dimostrativo, ed è stata sviluppata per l’evento FODD 2015 dal DISIT Lab (http://www.disit.dinfo.unifi.it) con l’obiettivo di dimostrare che cosa può sere fatto utilizzando le tecnologie del DISIT Lab (http://servicemap.disit.org , e km4city) per fornire servizi alle imprese per lo sviluppo veloce di applicazioni ed ai cittadini. La stessa applicazione è oggetto di un tutorial che si è svolto nel pomeriggio dell’evento FODD2015 dove è tato presentato il codice sorgente e il procedimento per svilupparla in modo rapido. L’applicazione con i suoi sorgenti sono concessi per FODD in licenza Open Source GPL. I dati utilizzati e su cui si basa l’applicazione sono stati forniti dal Comune di Firenze come Open Data e da servizi della Regione Toscana. La descrizione di questi dati è accessibile su DISIT.org, ed in particolare i dati fanno riferimento al modello aperto KM4City ed al processo di ingestione, aggregazione, quality improvement e riconciliazione sul cluster di DISIT.org descritto durante l’evento stesso. Si ringrazia i ricercatori DISIT e tutto il personale di Comune e Regione per il supporto fornito che hanno reso possibile la realizzazione di questo dimostrativo. DISIT UNIFI, COMUNE e REGIONE non garantiscono che il servizio oggi attivo denominato http://servicemap.disit.org, e km4city, possano mantenersi nella stessa forma e/o attivi per sempre e/o nelle prossime settimane. Se intendete creare altre applicazioni partendo da questo codice, anche solo in parte, tutto il testo contenuto in questa pagina deve essere riportato in ogni nuova versione di questo software, in una posizione analoga a quella attuale, nel menu principale. Essendo Open Source il codice stesso deve essere ripubblicato, a questo fine potete inviarlo a info@disit.org oppure pubblicarlo su altro sito web comunicandolo sempre a info@disit.org, in modo che questo steso codice possa essere via via migliorato per tutti. This FODD2015 program is free software: you can redistribute it and/or modify it under the terms of the GNU General Public License as published by the Free Software Foundation, either version 3 of the License, or (at your option) any later version. This program is distributed in the hope that it will be useful, but WITHOUT ANY WARRANTY; without even the implied warranty of MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE.  See the GNU General Public License for more details. You should have received a copy of the GNU General Public License along with this program.  If not, see




 

 

0
Il tuo voto: Nessuno