Homepage

Due Posizioni da due anni presso il DISIT Lab, come Ricercatore Assegnista (eventuale validità come parte del PhD)

ASSEGNO DI RICERCA  1 assegno 2 anni

Titolo assegno di ricerca: “Studio e sviluppo di soluzioni per la gestione di reti IoT in ambito smart city ed industria 4.0, e Cyber Security di reti IOT”

Assegno di ricerca - Bando di selezione - D.D. n. 1328 del 10/02/2020 - SSD ING-INF/05 - Titolo: "Studio e sviluppo di soluzioni per la gestione di reti IoT in ambito smart city ed industria 4.0, e Cyber Security di reti IOT", Resp. Prof. Paolo Nesi Scadenza 07/05/2020

https://titulus.unifi.it/albo/viewer?view=files%2F003418821-UNFICLE-25e444da-b07e-43a4-aa37-745f05ab9aa9-000.pdf
 

DESCRIZIONE ATTIVITA’ DI RICERCA

Programma:

L’assegno di ricerca, tema di questo bando, ha come obiettivo lo sviluppo di soluzioni per gestione di reti IoT in ambito smart city ed industria 4.0, e Cyber Security di reti IOT. In questo momento vi sono molte soluzioni IOT che permetto la gestione di flussi di dati da e verso i sensori anche con tecniche di edge computing e fog computing, in internet ed intranet. I nuovi protocolli stanno andando anche verso un’integrazione fra linked data e IOT e ovviamente verso reti semantiche IOT, il ruolo centrale lo giocano meccanismi di (i) IOT Directory e di IOT Discovery, (ii) soluzioni di machine learning per la qualità dei dati, (iii) soluzioni di cyber security per il detection di attacchi alla rete. Il candidato si troverà ad essere inserito in vari progetti europei, nazionali ed internazionali per due anni per lo studio e lo sviluppo avanzato di modelli, soluzioni ed algoritmi di gestione di tali reti di IOT. I Progetti in questione sono Trafair CEF, REPLICATE (che da luogo alla control room di Firenze), SODA, Mosaic regionale, Italmatic, Sii-Mobility. Tutti i progetti si focalizzano sulla modellazione e sviluppo di soluzioni che si fondano sulla soluzione open source Snap4City e sul modello semantico Km4City sviluppato da DISIT Lab ed in uso da molti enti ed industrie (https://www.snap4city.org) ma in continua evoluzione su tali progetti.

L’assegnista si troverà ad avere compiti specifici che potrà sviluppare in modo autonomo e al contempo ad essere inserito in un team che già ha sviluppato la soluzione Snap4City/Km4City ed i servizi attivi e potrà pertanto trarre subito vantaggio da una situazione già avviata ed in corsa di livello internazionale.

 

 

 

 ASSEGNO DI RICERCA  1 assegno 2 anni

Titolo assegno di ricerca: “Studio e sviluppo di soluzioni per il visual analytic per aspetti predittivi e di analisi what-if per le centrali di controllo in ambito smart city ed industria 4.0.
Assegno di ricerca - Bando di selezione - D.D. n. 1330 del 10/02/2020 - SSD ING-INF/05 - Titolo: "Studio e sviluppo di soluzioni per il visual analytic per aspetti predittivi e di analisi what-if per le centrali di controllo in ambito smart city ed industria 4.0", Resp. Prof. Paolo Nesi Scadenza 07/05/2020

https://titulus.unifi.it/albo/viewer?view=files%2F003418844-UNFICLE-8f76e3a2-b426-46e9-be27-d04f43397bdf-000.pdf

DESCRIZIONE ATTIVITA’ DI RICERCA

Programma:

L’assegno di ricerca, tema di questo bando, ha come obiettivo soluzioni per il visual analytic per aspetti predittivi e di analisi what-if per le centrali di controllo in ambito smart city ed industria 4.0. In questo momento le soluzioni classiche di business intelligence stanno segnando il passo per cederlo a soluzioni maggiormente integrate con l’intelligenza artificiale, i sistemi di reasoning semantico per arrivare ai sistemi di what-if (e.g., cosa sarebbe accaduto o accadrebbe che si fosse fatto questo o quello, o comunque se lo si facesse ora). In ambito smart city ed Industria 4.0 questi sistemi di supporto alle decisioni devono integrare sistemi esperti con machine learning e sistemi di interazione con l’utente per poter essere efficaci nelle situazioni critiche delle control room, allo stesso tempo lavorare in tempo reale. Il candidato si troverà ad essere inserito in vari progetti europei, nazionali ed internazionali per due anni per lo studio e lo sviluppo avanzato di modelli, soluzioni ed algoritmi di gestione di tali reti di IOT. I Progetti in questione sono Trafair CEF EC, REPLICATE H2020 (che ha dato luogo alla smart city control room di Firenze), SODA (controllo in ambito industriale), Mosaic regionale, Sii-Mobility SCN MIUR, ISPRA. Tutti i progetti si focalizzano sulla modellazione e sviluppo di soluzioni che si fondano sulla soluzione open source Snap4City e sul modello Km4City sviluppato da DISIT Lab ed in uso da molti enti ed industrie (https://www.snap4city.org) ma in continua evoluzione su tali progetti..

<!--[if gte mso 9]> Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE <![endif]--><!--[if gte mso 9]> <![endif]--><!--[if gte mso 10]> <![endif]-->
0
Your rating: None