Homepage
ICARO Project: Cloud Simulator
closeenable full page

Commenti

Login or Register to add comments

Il seguente documento presenta la descrizione delle scene interne al video “cs_video_presentazione.mp4” del sistema che consente di effettuare simulazioni di ambienti cloud, sviluppato per il progetto ICARO. Ogni scena è caratterizzata da una descrizione testuale e la posizione nella time line del video. I valori per la time line sono espressi in mm:ss;ff (ff frames).

Scena – Schermata iniziale
Time: 00:59;10 – 01:36;13
In questa schermata è possibile vedere tutte le operazioni che possono essere svolte dal Cloud Simulator

Scena – Scelta tipo simulazione
Time: 01:36;14 – 01:47;24
In questa pagine è possibile scegliere fra le due tipologie di simulazione:
-RealTime: In questo caso il tempo di simulazione scorre normalmente e si può interagire durante la simulazione con l’aggiunta di nuove entità.
-Faster: a differenza della precedente, il tempo di simulazione è accelerato rispetto al normale andamento del tempo. Possono essere simulati i dati di un data center anche per un mese in brevissimo tempo e il periodo di simulazione può essere nel passato o nel futuro.

Scena – Inserimento indirizzo IP della KB
Time: 01:47;25 – 01:53;19
In questa schermata si deve inserire l’indirizzo IP della KB contenente il dataCenter che si vuole simulare

Scena – Scelta del dataCenter da simulare
Time: 01:53;20 – 02:16;18
Inserito l’indirizzo della Kb e premuto il pulsante “Ok” viene caricata la lista dei dataCenter presente nella Kb indicata. Da questa lista si deve scegliere il dataCenter del quale si vogliono simulare i dati di carico.

Scena – Visualizzazione dataCenter selezionato
Time: 02:16;20 – 02:51;19
Per far sapere all’utente quali siano le entità contenute nel dataCenter selezionate, queste vengono visualizzate nella schermata corrente.

Scena – Schermata simulazione faster (Mancanza di pattern)
Time: 02:51;20 – 03:25;20
Da questa schermata è possibile far partire una simulazione faster. Ogni pannello rappresenta un host e possiamo vedere tutte le virtual machine associate ad ogni host.
Ad ogni virtual machine è possibile associare un pattern da replicare durante la simulazione. Si vede in questo segmento di video che non è possibile effettuare una simulazione se in precedenza non sono stati collezionati pattern da replicare.

Scena – Schermata iniziale
Time: 03:25;21 – 03:32;16
Ancora la schermata iniziale perché si deve selezionare l’operazione “Collect Data” per collezionare i pattern da usare nella simulazione

Scena – Schermata di collezionamento pattern
Time: 03:32;17 – 05:15;29
Descrizione: In questa schermata è possibile far iniziare il collezionamento dei pattern. Si deve solamente inserire nome utente, password e indirizzo IP del server che contiene i pattern e questi vengono scaricati dal server attraverso delle RestAPI apposite.
Ogni tab corrisponde ad un ciclo di collezionamento (con periodo predefinito di 1 giorno) e vengono collezionati i dati di 3 periodi predefiniti: uno, sette e trenta giorni. I dati vengono collezionati di tutte le virtual machine predefinite.
Pe ogni metrica collezionata è possibile vedere il grafico dei dati salvati.

Scena – Schermata iniziale
Time: 05:15;30 – 05:19;10
Si vede un’altra volta la pagina iniziale perché si deve selezionare l’operazione di simulazione.

Scena – Scelta tipo di simulazione
Time: 05:19;11 - 05:22;05
Si deve scegliere nuovamente il tipo di simulazione

Scena - Scelta del dataCenter da simulare
Time: 05:22;06 – 05:40;06
Si deve scegliere il data Center da simulare

Scena - Scelta pattern e avvio simulazione
Time: 05:40;07 – 06:45;13
Siccome sono stati collezionati i pattern, adesso è possibile associarne uno ad ogni virtual machine. Se, come si vede dallo screenshot, a qualche virtual machine non viene associato niente (testo di colore rosso), allora verrà selezionato in modalità random il pattern da simulare per queste virtual machine.

Scena - Visualizzazione stato simulazione
Time: 06:45;14 – 07:43;00
Per informare l’utente sul corretto andamento della simulazione viene mostrato a video una progress bar che indica la percentuale di simulazioen completata e un log delle operazioni effettuate fino a quel momento. 

Scena - Visualizzazione dei dati simuati su SM
Time: 07:43;01 – 08:45;08
I dati simulati vengono inseriti nelle cartelle di competenza dell’SM in modo tale che qeusto sistema possa calcolarci le metriche di alto livello. Tramite l’SM è possibile visualizzare i dati simulati.