Homepage

Sii-Mobility: Supporto di Interoperabilità Integrato per i Servizi al Cittadino e alla Pubblica Amministrazione

Home Progetto Documentazione Strumenti Meeting Comunita'

 

English Version: eng

Sii-Mobility (Supporto all'interoperabilità integrata per i servizi ai cittadini e alla pubblica amministrazione) è un progetto dello Smart City Nazionale in area Trasporti e mobilità terrestre.
http://www.sii-mobility.org E' un progetto strategico smart city nazionale, cofinanziato dal MIUR (ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca) sviluppato in modo congiunto e coordinato da centri di ricerca, industrie e con il supporto della pubblica amministrazione per la sperimentazione sul campo. Il Progetto Sii-Mobility è partito lo 01-01-2016.

I sistemi di trasporto sono influenzati da situazioni di congestione che non sono facilmente prevedibili. Il sistema di trasporto locale presenta alti costi sociali legati al disagio dei cittadini per quanto riguarda le soluzioni di mobilità a causa della scarsa interoperabilità e intelligenza tra: gestione e monitoraggio di sistemi di trasporto; servizi per la mobilità; servizi e sistemi per il trasporto di merci; ordinanze e servizi pubblici (quali ospedale, centri, musei, …); trasporto privato, trasporto ferroviario, parcheggi e le persone che si muovono, a causa della limitata capacità del sistema di incorporare e reagire ai cambiamenti della città e dei cittadini.

Problemi aperti sono: determinazione dei flussi di persone in movimento; la raccolta di dati ambientali e del flusso di cittadini con sistemi a basso costo; l’uso dei cittadini e utenti come sensori per misurare la qualità dei servizi, la loro soddisfazione, i servizi di connessione; la capacità di fornire informazioni in tempo reale sui percorsi personalizzati e contestualizzati alle politiche sociali locali; la gestione dinamica della geometria delle aree di ingresso; la gestione personalizzata delle politiche di accesso.
 
La Toscana è la prima regione in Italia per dimensione e complessità di trasporto pubblico in termini di infrastrutture e trasporti. La prima applicazione e le prove si svolgono principalmente nelle aree della regione Toscana le quali sostegno la mobilità di milioni di viaggiatori, milioni di Km di servizi di trasporto pubblico, migliaia di autobus,centinaia di comuni, migliaia di set di dati, ecc. Con il supporto formale delle Pubbliche

PA Tipo di atto
Provincia di Prato Delibera di Giunta n.267 del 30.10.2012
Comune di Prato Delibera di Giunta n.474 del 30.10.2012
Provincia di Firenze Delibera di Giunta n.147 del 06.11.2012
Comune di Firenze Delibera di Giunta n.403 del 06.11.2012
Provincia di Pistoia Delibera di Giunta n.156 del 08.11.2012
Comune di Pistoia Delibera di Giunta n.321 del 08.11.2012
Comune di Pisa Delibera di Giunta n.203 del 06.11.2012
Comune di Arezzo Delibera di Giunta n.498 del 07.11.2012
Regione Toscana Delibera di Giunta n.249 del 15.04.2013


Sii-Mobility propone:
  • Soluzioni di guida connessa(supporto alla guida intelligente con e senza mezzi): servizi personalizzati, controllo del traffico, l'invio di messaggi,  comandi e informazioni personalizzate;
  • Piattaforma partecipata e di informazione: per fornire informazioni al cittadino, il cittadino come un sensore intelligente, informare ed educare i cittadini attraverso  totem, applicazioni mobili, web, ecc.;
  • Gestione dei criteri di accesso personalizzati: utilizzo di politiche di incentivo e dissuasione del veicolo, mobilità dei crediti, flussi di monitoraggio;
  • Interoperabilità e integrazione dei sistemi di gestione:contributo alla validazione di test e dati, riconciliazione, norme, ecc.;
  • Integrazione di metodi di pagamento e di identificazione: politiche di pay-per-use, monitoraggio del comportamento dell'utente;
  • Gestione dinamica dei confini ZTL: cambiamenti nei confini di aree riservate (inquinamento, congestione, ...), dinamiche dei prezzi per categoria di veicoli;
  • Gestione di una rete condivisa per lo scambio di dati tra operatori: valutazione dell’affidabilità dei dati, separazione delle responsabilità, interfacciamento, dati aperti;
  • Monitoraggio in tempo reale della domanda e dell'offerta di trasporto pubblico: soluzioni di integrazione e di elaborazione dati.

Gli obiettivi Sii-Mobility sono:
  • la riduzione dei costi sociali della mobilità;
  • semplificare l'utilizzo di sistemi di mobilità;
  • lo sviluppo di soluzioni di lavorazione e applicazione, con la sperimentazione e la validazione di  metodi innovativi;
  • contribuire alla standardizzazione di formati e soluzioni e stabilire relazioni con altri sistemi di gestione per Smart City.
 
La piattaforma di Sii-Mobility sarà in grado di fornire supporto alle PMI e pubbliche amministrazioni. Sii-Mobility consiste in una soluzione interoperabile federata e integrata finalizzata a consentire una vasta gamma di applicazioni specifiche per i servizi al privato cittadino e servizi commerciali per le PMI.
                                                                          
                               
Il progetto di Sii-Mobilitylavora su tecnologie per smart city e mobilità, al fine di integrare e produrre il SII, servizio e infrastruttura diSupporto dell'Interoperabilità Integrata fondato su tecnologie: big data, supporto alle decisioni, soluzioni di monitoraggio, soluzioni di bigliettazione, ecc., e strumenti di supporto per analisi dei dati, di intelligence sulla base dei dati di monitoraggio raccolti dalle stazioni e centrali locali, dalle  pubbliche amministrazioni, dai social media, dai portali partecipativi e tramite meccanismi e soluzioni di crowd sourcing, ecc. SII permette anche la sottomissione ed il caricamento (da parte delle pubbliche amministrazioni e delle PMI) di algoritmi specifici aggiuntivi che possono produrre nuovi servizi per le applicazioni (mobili o fisse), per altri centri di controllo Smart City, e verso la piattaforma di trasporto nazionale.
 
Ulteriori elementi tecnici sviluppati per Sii-Mobility sono soluzioni di: dati mining e aggregazione di moduli, sensori e attuatori, kit veicolari, piattaforma partecipativa per utenti finali, applicazioni per mobile, API per sfruttare e utilizzare il framework da applicazioni fisse e mobili, totem e applicazioni di infomobilità, e in generale applicazioni innovative per smart city che sfruttano la soluzione SII e la visione completa dei dati e modelli di Sii-Mobility.
 
Il progetto Sii-Mobilityè coerente con la pianificazione proposta dal programma Horizon 2020 della Commissione Europea, le sfide per la società, trasporti intelligenti, verde e integrazione del trasporto, ITS.
I partners Sii-Mobility comprendono industrie leader nel settore, diverse PMI, istituti di ricerca di eccellenza e un accordo stabilito con le pubbliche amministrazioni. Sii-Mobility è collegato con il Cluster tecnologico nazionale trasporti del distretto toscano di tecnologie per il trasporto su treno
 
Profilo: il progetto rientra nel piano nazionale Smart City e ha un valore di circa 13 Meuro
Rettangolo arrotondato: Partner Principali: ECM; Swarco Mizar; Università di Firenze; Inventi In20; Geoin; QuestIT; Softec; T.I.M.E.; LiberoLogico; MIDRA; ATAF; Tiemme; CTT Nord; BUSITALIA; A.T.A.M.; Effective Knowledge; eWings; Argos Engineering; Elfi; Calamai & Agresti; Project; Negentis.

Profile: Smart City Project of about 13,5 Meuro of costs

Cofinanziato dal MIUR
 

Contact:

Coordinator: Paolo Nesi, DISIT: Lab, paolo.nesi@unifi.it

DINFO: Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione
Universita' degli Studi di Firenze
Faculty of Engineering, school of Engineering
Via S. Marta, 3; 50139 Firenze, ITALY 
E-mail: paolo.nesi@unifi.it
Office: +39-055-2758515, DISIT Lab: +39-055-2758516, +39-055-2758517
Fax.: +39-055-2758570
Secretary and administration: Simonetta Ceglia, simonetta.ceglia@unifi.it

Referente Istruttorio: Daniele Matteini, ECM (Pistoia)

Supporto Amministrativo: Marco Focarelli, Synergy
 

CoFounded by MIUR
(credit: Split Menu Buttons: created: Aug 8th, 2012 by DynamicDrive.com. This notice must stay intact for usage Author: Dynamic Drive at http://www.dynamicdrive.com/ Visit http://www.dynamicdrive.com/ for full source code)
Sii-Mobility: DE2.7a - stato dell'arte e sulla ricerca effettuata nel campo del data analytics
In questo scenario le aree di Data analytic prese in considerazione sono quelle relative a soluzioni e applicazioni per lo sviluppo di: - Indicizzazione ed accesso ai dati o Query testuali e ...
64 Hits Rating
Sii-Mobility: DE1.1a Analisi dei requisiti e casi d’uso
Questo deliverable rappresenta il primo documento tecnico del progetto Sii-Mobility. Come primo documento vengono messe a fuoco in questo deliverable le questioni principali che saranno in seguito ...
553 Hits Rating
Smart Cities. The language of innovation II Forum. Architecture and Urban Planning IV Forum. TJU Shanghai CHINA - UNIFI ITALY
A new urban model - the smart city - is establishing where urban planning is carried out in an integrated way with the scope of the smarter use of resources and cultural, social, natural and ...
90 Hits Rating
PHOTO GALLERY: DISIT lab, Km4City team at SCEWC2016, Barcelona, Nov. 2016
Thanks to: DISIT lab members all (at the Lab and at the event), University of Firenze, Firenze Municipality, University of Cagliari, to all qualified partners of DISIT lab, UNIFI: City of ...
112 Hits Rating
Km4City: Open Urban Platform for a Sentient Smart City (VIDEO 2016)
Km4City: Open Urban Platform for a Sentient Smart City
246 Hits Rating
Integrated Infrastructure for Urban Platform in Florence (REPLICATE EC project SCC1)
SCEWC2016, presentation in the section of the 16th November at the Barcellona Smart City Expo World Conference, section at European Commission Stand and EIP platform
109 Hits Rating
Km4City: Open, Flexible, Scalable City Platform (SCEWC16)
SCEWC2016, presentation in the section of the 16th November at the Barcellona Smart City Expo World Conference, section on Open, Flexible, Scalable City Platforms
100 Hits Rating
DISIT Lab a Servizio delle Imprese: Smart City, Smart Cloud, Smart Factory
Linee primarie di: Ricerca, Innovazione e Trasferimento Data Warehouse, Data Analytics, Big Data, IOT, Natural Language Processing, Semantic Computing, Reasoners, Distributed Systems, Parallel ...
55 Hits Rating
Dashboard builder: Widgets User Manual
User Manual of the widgets available on the Dashboard Builder tool
390 Hits Rating
Codified hashtags for weather warning in Italy. Who is really using them?
16th EMS Annual Meeting & 11th European Conference on Applied Climatology (ECAC) | 12–16 September 2016 | Trieste, Italy CE2/AM3, Delivery and communication of impact based forecasts and risk ...
50 Hits Rating
Rights Enforcement and Licensing Understanding for RDF Stores Aggregating Open and Private Data Sets
Several applications are going to aggregate data on triple stores coming from different data sets and presenting different licenses. Semantic queries should provide only allowed triples, while ...
172 Hits Rating
Operationalize Data-driven Resilience in Urban Transport Systems
Resilience and sustained adaptability in urban transport systems (UTS) Today, enhancing resilience in Urban Transport Systems is considered imperative for two main reasons: a) such systems ...
130 Hits Rating
A Smart Decision Support System for Smart City
— Smart City frameworks address new challenges to improve efficiency and sustainability of services for citizens, providing additional features and allowing the city environment to adaptively ...
147 Hits Rating
Benchmarking RDF Stores for Smart City Services
Smart cities are providing advanced services gathering data from different sources. Cities collect static data like road graphs, service description as well as dynamic/real time data like weather ...
310 Hits Rating
From Data to Sensing Users by exploiting Km4City Services
i-cities, CINI, Benevento 2016
77 Hits Rating
ICARO Cloud Simulator Exploiting Knowledge Base
Allocation changes on cloud are complex and time consuming tasks, on cloning, scaling, etc. A solution to cope with these aspects is to perform a simulation. Cloud simulators have been proposed to ...
159 Hits Rating
0
Your rating: None